Austria: “sosia” di Adolf Hitler arrestato

Published by: 0

Per chi pensava che i nazisti si fossero estinti be sorpresa non è così. Pare ci sia in giro un piccolo Hitler. Un 25enne “sosia” di Hitler è stato arrestato in Austria precisamente a Braunau am Inn, nei pressi della casa dove il 20 aprile del 1889 nacque il dittatore nazista. Il ragazzo, che si fa chiamare “Harald Hitler” è stato sorpreso mentre si fotografava con la casa come sfondo. È stato segnalato da diverse persone mentre si aggirava nelle strade della città austriaca al confine con la Germania.

Le autorità austriache proprio lo scorso ottobre fecero demolire la casa natale di Hitler per allontanare ed evitare il turismo neo-nazista.

Un portavoce della polizia ha dichiarato “Sapeva esattamente quello che stava facendo”, inoltre era già stato avvistato sia a Vienna che a Graz.

Il look del 25enne aveva come ispirazione il führer, riga da una parte e baffetti e la sua caratteristica uniforme. Il ragazzo è stato accusato di apologia del nazismo, un reato punito penalmente in Austria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *