Colombia: stiamo pensando ad un “marijuanodromo”.

Published by: 0

In Colombia, a Tulua si cerca di garantire sicurezza sia a chi non fa uso di cannabis sia a chi ne fa uso. In che modo, vi starete chiedendo.

Il primo cittadino di Tulua, ha espresso la volontà di voler ricreare un luogo di ritrovo o un parco per chi fa uso di cannabis, lui stesso l’avvrebbe nominato “marijuanodromo”.

L’idea mira, a portar via dalle strade e dai parchi coloro che utilizzano la cannabis senza in questo modo creare disturbo o problemi di ordine pubblico e creando per coloro che la utilizzano in modo legale, un posto sicuro dove avranno anche il supporto di personale sanitario. La proposta del sindaco di Tulua si inserisce in uno scenario colombiano di conversione delle politiche sulle droghe, dove il presidente Juan Manuel Santos è d’accordo sul non combattere contro la droga ma sul cercare nuove strategie al proposito.

La proposta però se pur costruttiva potrebbe denotare il successivo allontanamento dalla società di chi fa uso di cannabis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *