Tragedia in Giappone

Published by: 0

Triste vicenda quella che riguarda il Giappone dove una valanga ha travolto e ucciso otto adolescenti e un insegnante. I feriti accertati sono arrivati a quaranta persone. La tragedia è avvenuta in una pista nella prefettura di Tochigi a circa 100 km a nord di Tokyo nello specifico nel complesso sciistico Nasuonsen Family Ski Resort di Nasu.

I giovani erano lì per un programma di arrampicata iniziato sabato e che lunedì a mezzogiorno sarebbe dovuto concludersi. Purtroppo la conclusione è stata disastrosa. Al momento della slavina sulla pista c’erano ben sette istituti diversi con circa sessanta ragazzi e diversi professori.

Le autorità stanno ora indagando sulle motivazioni che hanno portato sia gli istituti scolastici che il complesso sciistico ad organizzare comunque la manifestazione nonostante la forte nevicata e i 30 cm di neve già depositatisi il giorno prima e le avvertenze sul servizio metereologico.

E’ assurdo che chi doveva occuparsi di questi ragazzi non abbia capito in tempo l’evolversi metereologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *