Vasto, investì e uccise una donna: il marito consuma la sua vendetta uccidendolo

Vasto, investì e uccise una donna: il marito consuma la sua vendetta uccidendolo

Si conclude con la costituzione ai Carabinieri di Fabio Di Lello, ricercato per un omicidio commesso a Vasto questo pomeriggio.

Fabio Di Lello ha consumato la sua vendetta oggi pomeriggio, freddando con dei colpi di pistola colui che l’estate scorsa investì e uccise la moglie di Di Lello, Roberta Smargiassi. L’uomo ucciso è Italo D’Elisa, ucciso con una pistola semiautomatica lasciata sulla tomba di Roberta Smargiassi, ultimo luogo ad essere visitato da Di Lello prima di costituirsi.

Prima di consegnarsi alle autorità, Di Lello aveva avvisato un amico del gesto compiuto, spiegandogli che stava recandosi al cimitero per un ultimo saluto a sua moglie, e che avrebbe poi telefonato il suo avvocato.

La premeditazione è evidente anche sul profilo social di Fabio Di Lello: infatti la sua immagine del profilo Facebook ritrae Massimo Decimo Meridio, il famoso Gladiatore a cui uccisero i suoi cari, il quale infine ebbe la sua vendetta.

Sam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *